All for Joomla All for Webmasters

 E R R A T A     C O R R I G E

 A parziale modifica dell'art. 3 del regolamento si comunica che:

fbcdn.net/images/emoji.php/v9/tac/1/16/1f4cc.LL'articolo 3 del Regolamento, a parziale modifica, così recita: Per gli iscritti alla Cat. 2 - Duo (mandolino + strumento accompagnatore) è prevista l’esecuzione del brano obbligatorio: “Bolero Andaluso” di Carlo Munier.

MODULO-DI-REGISTRAZIONE.jpgRegolamento del Concorso Nazionale - “Citta di Ripalimosani” – provincia di Campobasso

 

Art. 1

il Circolo Musicale “P. Mascagni” ONLUS di Ripalimosani (CB),  di concerto con la liuteria “Gabriele Pandini” e La Federazione Mandolinistica Italiana; in collaborazione con l’ANCCI (Associazione Nazionale Cavalieri Costantiniani Italiani), Il Comune di Ripalimosani, l’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino, il patrocinio del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio –delegazione di Abruzzo e Molise-,

 indicono e organizzano

 la prima edizione del Concorso per strumenti a plettro ed a pizzico “Giuseppe PETTINE” – premio “Gabriele Pandini” – nasce con il preciso intento di creare occasioni d’incontro che mirano allo sviluppo ed alla promozione del talento musicale dei giovani artisti che avranno così modo di confrontarsi al fine di poter valorizzare gli strumenti, i repertori originali, lo studio della musica e per sostenerli, quali giovani interpreti, nella promozione della cultura musicale c.d. a plettro sul territorio nazionale attraverso la riscoperta del giovane e prodigioso talento mandolinistico dell’isernino Giuseppe PETTINE che portò a far conoscere il mandolino negli U.S.A. “pur non conoscendo la lingua anglosassone”.

Il Concorso è riservato ai giovani nati negli anni compresi tra il 2000 ed il 2010, e si svolgerà in Campobasso, C.so F. Bucci nr. 1, presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale “M. Pagano”, il giorno 24 aprile 2019.

Art. 2

Sezioni

Il concorso si articola in 3 sezioni e 3 categorie:

riservata agli alunni/studenti nati negli anni:

Sezione 1: 2000, 2001, 2002 e 2003

Sezione 2: 2004, 2005, 2006 e 2007

Sezione 3: 2008,2009 e 2010

 

riservata agli strumenti:

Cat. 1: mandolino solo

Cat. 2: Duo (mandolino + strumento accompagnatore a plettro e/o a pizzico)

Cat. 3: Trio – Quartetto romantico (a plettro e/o a pizzico).

 

È ammessa la partecipazione del medesimo allievo/giovane musicista in più formazioni purché in categorie differenti.

Non è ammessa, invece,la partecipazione di musicisti nati prima dell’anno 2000.

Art. 3

Programma

La Cat. 1 - Mandolino solo - è riservata esclusivamente ai concorrenti iscritti nella Sezione 1 e per essi è prevista l’esecuzione del brano obbligatorio: “BERCEUSE op. 4” di Giuseppe PETTINE.

Nei restanti minuti a disposizione (complessivamente 8), si potrà eseguire altro programma di libera scelta.

Gli iscritti della Sezione 1 possono comunque partecipare anche per altre categorie.

 

Per gli iscritti alla Cat. 2 - Duo (mandolino + strumento accompagnatore a plettro e/o a pizzico) è prevista l’esecuzione del brano obbligatorio: “Bolero Andaluso” di Carlo Munier.

Nei restanti minuti a disposizione (complessivamente 10), si potrà eseguire altro programma di libera scelta.

 

Per gli iscritti alla Cat. 3 - Trio – Quartetto romantico (a plettro e/o a pizzico) non è previsto alcun brano d’obbligo (complessivamente 12’).

 

Per tutte le categorie sono tassativi i seguenti vincoli di durata:

Cat. 1 - da 4 minuti a max 8 minuti (Berceuse di G. Pettine + brano a libera scelta)

Cat. 2 - da 6 minuti a max 10 minuti (Bolero Andaluso di C. Munier + programma a libera scelta)

Cat. 3 - da 8 minuti a max 12 minuti (programma a libera scelta) 

 

Il mancato rispetto delle durate minime e massime sopra indicate comporta l’esclusione dalla competizione.

Art. 4

Iscrizioni

Le iscrizioni dovranno essere effettuate improrogabilmente entro il 31 marzo 2019, seguendo la procedura on-line direttamente sul sito www.federmandolino.it  e nella procedura d'iscrizione on-line bisognerà compilare tutti i dati richiesti e caricare i modelli compilati in PDF: iscrizione, consenso degli esercenti la responsabilità per minorenni e brani del programma a libera scelta. Ogni brano del programma a libera scelta dovrà essere inviato con un unico file PDF a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Importante comunicare nome e cognome del concorrente, o del gruppo, strumento, sezioni, categorie alle quali si è iscritti, e le domande saranno accettate secondo l’ordine cronologico di arrivo unitamente alla contestuale trasmissione del brano di libero da scelta. Tutto dovrà essere inviato con un unico file PDF.

I partecipanti non sono tenuti al pagamento di alcuna quota di iscrizione al Concorso .

 Art. 5

Calendario delle prove

Il calendario delle audizioni sarà pubblicato sul sito della FMI entro il 20 aprile 2019 e non sarà possibile richiedere di apportare modifiche allo stesso. Le prove saranno aperte al pubblico fino ad esaurimento dei posti disponibili.

 Art. 6

Organizzazione delle prove

Le prove si svolgeranno presso la sede della FMI sita in Ripalimosani (CB).

 Art. 7

Partecipazione alle prove

Tutti i concorrenti saranno registrati almeno 30 minuti prima della propria audizione, muniti di un documento d'identità in corso di validità.

I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore, un docente o da un maggiorenne (delegato). I concorrenti avranno la possibilità di avere a disposizione una sala per accordare lo strumento e provare prima dell'audizione e da qui verranno accompagnati presso il luogo delle audizioni dallo staff del concorso.

Tutte le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti. A tal proposito è stata stipulata convenzione con il Grand Hotel Rinascimento di Campobasso  - tel. 0874/481455 – 0874/484931

I genitori o i docenti accompagnatori devono garantire vigilanza costante, adeguati al numero degli studenti, pena l’esclusione dal Concorso.

I genitori o i docenti che accompagnano i minori, dovranno garantire una adeguata vigilanza, assumendosi la responsabilità per eventuali danni arrecati a cose o persone.

Con l’iscrizione si autorizza l’organizzazione, ai sensi della Legge sulla privacy n.196 dell’anno 2003, all’uso di fotografie e/o riprese per scopi promozionali o didattici.

 Art. 8

Giuria

La giuria è composta da musicisti con esperienze didattiche e concertistiche, selezionati dalla FMI, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile:

 

-   M° Antonio DI LAURO – Presidente della Federazione Mandolinistica Italiana, Direttore Artistico del Circolo Musicale “P. Mascagni” ONLUS di Ripalimosani e Sovrintendente della Federazione Mandolinista Molisana;

-   M° Carlo AONZO - concertista di fama internazionale e Direttore dell’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino e Chitarra;

-    M° Emanuele BUZI - concertista e docente di mandolino presso i Conservatori Statali di Musica;

-   M° Gabriele PANDINI, liutaio in Ferrara, Presidente onorario della Commissione del Concorso;

-M° Michele DE MARTINO – concertista e docente di mandolino presso Licei Musicali e Conservatori Statali di Musica;

-M° Stefano ARUTA – concertista di fama internazionale, insigne docente di chitarra, già Presidente dell’Accademia della chitarra “Manuel de Falla” di Napoli;

-   Marchese Avvocato Giuliano BUCCINO GRIMALDI, Presidente dell’ANCCI (Associazione Nazionale Cavalieri Costantiniani Italiani).

I componenti della Commissione non possono far parte della giuria relativa alla Categoria nella quale si siano presentati i propri allievi.

 Art. 9

 Premiazioni

Ai concorrenti di ogni Categoria:

con votazione da 95 a 100 centesimi: attestato di 1° premio;

con votazione da 90 a 94 centesimi: attestato di 2° premio;

con votazione da 85 a 89 centesimi: attestato di 3° premio;

con votazione da 80 a 84 centesimi: attestato di 4° classificato;

 

- Ai concorrenti con il punteggio più alto in ogni categoria e con votazione da 95 a 100 verrà assegnato (anche in caso di ex-equo) un diploma con la dicitura 1°assoluto.

 - Al mandolinista della Sezione 1 risultato primo nella Cat. 1, verrà assegnato come premio un mandolino classico da concerto offerto dal liutaio Gabriele PANDINI da Ferrara ed una borsa di studio offerta dall’ANCCI (Associazione Nazionale Cavalieri Costantiniani Italiani) di €200,00;

 

- ai primi assoluti classificati nella Sezione 2 verrà assegnata una borsa di studio a copertura dei costi d’iscrizione dei corsi organizzati dall’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino ed una borsa di studio offerta dall’ANCCI (Associazione Nazionale Cavalieri Costantiniani Italiani) di €300,00;

 - ai primi assoluti classificati nella Sezione 1 verrà assegnata una borsa di studio a copertura dei costi d’iscrizione dei corsi organizzati dall’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino ed una borsa di studio offerta dall’ANCCI (Associazione Nazionale Cavalieri Costantiniani Italiani) di €500,00;

 Ai secondi classificati di ogni Sezione verrà concesso uno sconto del 50% su tutti i prodotti della liuteria Gabriele PANDINI da Ferrara.

 

A tutti i concorrenti sarà rilasciato un attestato di partecipazione con l'indicazione del punteggio conseguito.

Art. 10

Riprese video e fotografiche

Al termine del concorso l’organizzazione metterà a disposizione dei concorrenti tutta la documentazione attraverso le piattaforme online:

 

- tutte le audizioni in video su youtube (non elencate, visibili solo ai possessori dei links – collegamenti)

- l’esibizione dei vincitori in video su youtube (pubbliche, visibili a tutti)

- tutte le fotografie effettuate nella due giorni del concorso

 Art. 11

Liquidazione premi

I primi classificati sono tenuti a richiedere  il premio entro e non oltre il 30 giugno 2019, pena la decadenza.

 Art. 12

Variazioni

L’organizzazione si riserva, in caso di necessità, di apportare modifiche al presente regolamento.

 

Informazioni e iscrizioni:

· Direzione artistica: Antonio DI LAURO – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   – 349.6869273

· Segreteria del Concorso: NATALE Francesco  –- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  347/4895102 (dalle 14.30 – 19.30)

 

In auto o in pullman in A1

Uscita autostradale San Vittore e seguire dir. Campobasso.

In auto o in pullman in A14

Uscita autostradale Termoli e seguire dir. Campobasso.

 

Si ringrazia:

la liuteria Gabriele PANDINI da Ferrara, il Sacro Ordine Militare Costantiniano di San Giorgio, il Comune di Ripalimosani, la Federazione mandolinistica Italiana, il Circolo Musicale “P. Mascagni” ONLUS di Ripalimosani, l’Accademia Internazionale Italiana di Mandolino, i componenti la Commissione del Concorso ed il Grand Hotel Rinascimento di Campobasso.

domanda_di_partecipazione_jpeg.jpg

 

MANIFESTO_CONCORSO.jpg